Gestione dell’emergenza neve

La soluzione che permette di convocare le risorse e i mezzi necessari a ripristinare la viabilità in base al livello di allerta previsto con la giusta prontezza.

Presidio, allerta, gestione e analisi della viabilità: i sistemi MOVYON per l’emergenza neve

La soluzione comprende quattro sistemi per la gestione dell’emergenza neve a tutti i livelli di rischio, dal più basso (situazione standard con routine quotidiana di prevenzione del ghiaccio) al più elevato (situazione grave con ingorghi, tempeste di neve e molte persone coinvolte).

Il sistema di presidio analizza le previsioni metereologiche e pianifica le attività antighiaccio. Il sistema di allerta attiva la convocazione delle risorse, predisponendo le squadre e i carri soccorso per i mezzi pesanti attraverso un software appositamente sviluppato per effettuare telefonate e pronunciare messaggi di convocazione, facilitando il lavoro del Centro di controllo soprattutto in caso di nevicate improvvise. Il sistema di gestione coordina le attività delle risorse coinvolte: spargitori di sale, sgombraneve, mezzi di soccorso, ausiliari, operatori a bordo dei mezzi. Il sistema di analisi studia le previsioni del tempo per stabilire il livello di allerta e supporta le attività di consuntivazione e di reintegro scorte.

Il sistema si differenzia dai processi di tracciamento standard per la ricchezza dei dati raccolti: oltre alle consuete informazioni su posizione, velocità e direzione dei mezzi, vengono monitorati anche dati operativi, come la pressione della lama degli spazzaneve su neve e la quantità di sale utilizzata attraverso OBU (On board Unit) dedicate.