Sala Radio

Raccogliere segnalazioni e dati dal traffico trasformandoli in azioni mirate e comprendere in tempo reale la situazione della viabilità non è mai stato così facile.

Sala Radio: come le tecnologie digitali aiutano a rendere più sicure le strade

Le Sala Radio MOVYON è equipaggiata con le migliori tecnologie per supervisionare lo stato della viabilità stradale e autostradale: un’architettura modulare che raccoglie le segnalazioni del traffico, le trasforma in eventi e attua una serie di azioni e retroazioni.  

Il SIV – Sistema integrato di Viabilità – rappresenta il principale strumento operativo utilizzato nelle Sale Radio: permette di inviare informazioni ai driver attraverso i pannelli a messaggio variabile e contattare i canali di comunicazione, ad esempio radio e sistemi terzi, come i centri di viabilità. Il sistema consente di gestire inoltre tutto l’iter di un allarme SOS, produrre reportistica e gestire eventi futuri: sia quelli pianificabili, come la programmazione dei cantieri autostradali, sia quelli non pianificabili, come l’aumento coda attraverso il sistema Autotraf.  

Per facilitare le operazioni di supervisione degli operatori, la Sala Radio è equipaggiata di un sistema Video Wall composto da una serie di monitor collegati fra loro per visualizzare il flusso video real time proveniente dalle telecamere attive lungo il percorso.

Migliore viabilità

grazie a una costante supervisione.

Real Time

per ottimizzare segnalazioni ed eventi

Storicizzazione

e reportistica dei dati del traffico.

Vantaggi per i gestori e benefici per i driver

Le tecnologie della Sala Radio MOVYON consentono una gestione operativa totale del traffico e di avere sempre una visione real time che fa risparmiare tempo e rende più sicura la mobilità.

SalaRadio_IntHero

L'innovazione tecnologica MOVYON a bordo della soluzione

Sistema Integrato di Viabilità (SIV)

L’applicativo, cuore della Sala Radio, consente di controllare e gestire lo stato generale della mobilità su strada e autostrada. La piattaforma raccoglie tutte le segnalazioni, e permette l’elaborazione e gestione sotto forma di eventi visibili tramite una rappresentazione grafica dei tratti autostradali (sinottici) e attraverso una mappa georeferenziata.